Gartner: cresce l’Europa delle stampanti

Un 2003 in crescita del 16% rispetto all’anno precedente, grazie al mercato di sostituzione e alla spinta derivante del mercato della fotografia digitale. Hp salda al primo posto.

17 marzo 2004 I dati definitivi pubblicati da
Gartner sul mercato europeo di stampanti,
fotocopiatrici e multifunzione
fanno segnalare un incremento
del 16,2% nelle vendite
, fino a toccare il tetto dei 34,5
milioni di unità
.
Analogo tasso di crescita, 16,4%, è stato
registrato anche nell'ultimo quarter, con vendite che hanno raggiunto gli 11,8
milioni di unità.
Complessivamente il mercato europeo ha registrato una
performance positiva, grazie alla crescita nella domanda di device a colori e
di  multifunzione e allo sviluppo del mercato dell'Europa Orientale, che ha
messo a segno una crescita del 24%.
Bene la domanda del mercato business, che
ha iniziato un cliclo di sostituizione di vecchi apparati. Con scelte che
mettono però un po' in predicato il benessere del comparto copia, dal momento
che sono molte le realtà che hanno deciso di indirizzare i loro investimenti
verso i multifunzione.
Interessante la crescita della domanda di
multifunzione anche nel mondo consumer, guidata dalla domanda legata alla
fotografia digitale.
Per quanto riguarda la classifica dei produttori, il
primo posto è saldamente in mano ad Hp, che consegna nell'anno
quasi 14,8 milioni di unità, aggiudicandosi una share del 42,9%. Seguono
Epson, con 6,3 milioni di unità e una share del 18,3%,
Lexmark, con 4,8 milioni di unità e una share del
14,1%, Canon, con 4,3 milioni di unità e una share del
12,6%.
Al quinto posto si colloca Samsung, che se pure
limitata a una share del 2,6%, equivalente a 900.000 unità, registra il più
forte tasso di ncremento anno su anno: +154,9%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here