01net

Galaxy S8 e S8+, l’inizio di una nuova era per Samsung

Galaxy S8 e S8+ sono l’inizio di una nuova era, per il design che li caratterizza e i nuovi e fantastici servizi che li accompagnano per offrire nuove modalità per vivere il proprio mondo. Sono il nostro modo per riconquistare la fiducia dei consumatori, ridefiniscono il concetto stesso di sicurezza e rappresentano una pietra miliare nella storia dei nostri smartphone”. È questo il modo in cui DJ Koh, President of Mobile Communications Business, Samsung Electronics ha presentato i tanto attesi Galaxy S8 (5,8”) e S8+ (6,2”).

Dopo alcuni inconvenienti che non hanno certo giovato alla sua immagine, la società coreana doveva presentare degli smartphone innovativi precedente sia in termini di funzionalità sia di design.

In tal senso, Samsung ha lavorato di fino per rivedere tutti i dettagli possibili. Ecco quindi esordire un design in vetro senza cornice né tasti fisici, che non grava sul peso e permette una presa ancora più comoda rispetto ai modelli precedenti. Al nuovo look si affianca una ricca dotazione funzionale inedita, di cui fanno parte una fotocamera frontale da 8 MP con F 1.7 e una fotocamera posteriore Dual Pixel da 12 MP F 1.7, ottimizzata per scarti e riprese in condizioni di scarsa luminosità.

Non solo. Galaxy S8 e S8+ utilizzano il primo processore Octa Core al mondo da 10 nm  “per garantire performance elevate, massima fluidità di utilizzo e consumi ridotti”, precisa Samsung. Inoltre, Galaxy S8 e S8+ sono pronti per supportare connessioni LTE e Wi-Fi fino a 1 Gbps.

Nuove soluzioni attivano anche sul versante sicurezza. Quella che più colpisce è certo la possibilità di sbloccare con un colpo d’occhio gli smartphone grazie alla scansione dell’iride. Questo, sottolinea l’azienda, è il massimo della sicurezza ottenibile opggi perché l’iride non può essere duplicata dal momento che ha un disegno unico che differisce persino tra fratelli gemelli.

Dai modelli precedenti, Galaxy S8 e S8+ ereditano la resistenza ad acqua e polvere (certificazione IP68), il supporto per MicroSD fino a 256GB, always on display per visualizzare l’ora o le notifiche quando lo schermo è in standby e la ricarica rapida e wireless.

Quella chenperò Samsung propone come vera novità è Bixby, l’assistente personale pensato per rivoluzionare il modo in cui gli utenti interagiscono con lo smartphone: comprende, scrive e naviga per l’utente.

Bixby Vision permette di andare oltre ciò che l’occhio umano coglie e di avere più informazioni o consigli sui luoghi che si visitano. Basta puntare la fotocamera su ciò che interessa e Bixby penserà a tutto il resto: può tradurre testi, può trovare il prodotto che si sta inquadrando online o semplicemente fare la scansione di un codice a barre o un codice QR.

Bixby Voice (disponibile per il momento solo in inglese) garantisce un’interazione vocale completamente naturale che consente a Galaxy S8 di riuscire a elaborare comandi complessi aiutando l’utente a completare tutte le tue attività durante la giornata in modo semplice e veloce.

Dal canto suo Bixby Home permette di accedere rapidamente a ciò di cui si ha bisogno semplicemente con un click. Il nuovo assistente personale di Galaxy S8 ricorda gli appuntamenti, suggerisce notizie in base alle proprie preferenze, raccoglie informazioni sul meteo, permette di accedere rapidamente a lettore musicale o mail o ancora alla galleria. Bixby Home impara dall’utente e gli suggerisce  i contenuti più interessanti da visualizzare.

La confezione di Galaxy S8 e S8+ include i nuovi auricolari realizzati da AKG by Harman caratterizzati da un design ergonomico, materiali metallici e cavo in tessuto antigroviglio.

Galaxy S8 sarà disponibile in Europa dal 28 aprile, in diversi colori: Midnight Black, Orchid Gray e Arctic Silver. È però già prenotabile per riceverlo fino a 8 giorni prima del lancio ufficiale in Italia, su www.samsung.it/shop e in alcuni punti vendita di elettronica di consumo. Galaxy S8 e Galaxy S8+ costeranno rispettivamente a 829 e 929 euro.

I due nuovi smartphone saranno accompagnati dal nuovo Gear VR con Controller in collaborazione con Oculus. Il Controller consente di gestire il dispositivo e navigare tra i contenuti in modo più semplice ed interattivo.

Galaxy S8 e S8+ potranno anche essere collegati alla nuova Gear 360 per creare video a 360 gradi in 4K, scattare foto da 15MP e condividere in diretta video tramite livestreaming.