Gaffe per Windows Genuine Advantage

Basta un JavaScript per aggirare la verifica imposta da Wga e attivare immediatamente i download. Si attendono contromosse da parte di Microsoft.

Nei giorni scorsi  è terminata la fase di test del programma Windows
Genuine Advantage (WGA), avviato lo scorso autunno da Microsoft con l'obiettivo
di ridurre il tasso di incidenza della pirateria sul suo sistema operativo.

Gli utenti che desiderano effettuare il download di alcuni
aggiornamenti-chiave per Windows XP debbono ora acconsentire alla verifica della
regolarità della propria copia del sistema operativo.
Il controllo viene
effettuato appoggiandosi ad un controllo ActiveX (che l'utente deve lasciar
scaricare ed eseguire sul proprio personal computer) oppure mediante un piccolo
software "stand alone" da prelevare e lanciare in locale.
A 24 ore dal
lancio ufficiale del sistema di controllo, però, in Rete ha subito cominciato a
circolare una semplicissima riga di codice JavaScript che permette di scavalcare
completamente la verifica ed avviare immediatamente il download degli
aggiornamenti.
Le versioni sono due: una fa leva sul cookie legato a WGA,
l'altra sul valore attribuito ad una proprietà della finestra mediante la quale
dovrebbe essere lanciata la verifica.
E' auspicabile un intervento da
parte dell'azienda di Redmond teso alla risoluzione di un problema che non
aiuterebbe di certo a risolvere il problema della pirateria.
www.ilsoftware.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here