G! MakeApp, lo sviluppo per Windows 8 alla portata di tutti

Creare app per il nuovo sistema operativo Microsoft senza scrivere una riga di codice e potendo inserire testi, immagini, fotogallery, video e feed RSS. Questo quanto promette la soluzione creata dall’italianissima Garoo.

Dopo la nascita di alcuni strumenti per sviluppare
applicazioni Android senza scrivere una riga di codice
(si pensi a MIT
App Inventor
, originariamente realizzata da Google ed ora mantenuta dal Massachusetts
Institute of Technology
),
adesso è la volta di un'analoga piattaforma destinata a coloro che
desiderassero mettere a punto delle nuove app per Windows 8.

Si chiama G! MakeApp la soluzione messa a
punto da un gruppo di sviluppatori italiani: accedendo alla pagina gmakeapp.com chiunque avrà modo di realizzare
un'applicazione Windows 8
. Non è necessario essere esperti di programmazione:
tutto il processo che porterà alla "produzione" della app in stile
Windows Store avverrà in modalità completamente visuale.

G! MakeApp permetterà di inserire testi, immagini, fotogallery, sorgenti video e feed
RSS all'interno dell'applicazione Windows 8 senza digitare una sola riga di
codice. Al termine del lavoro, si potrà richiedere l'autorizzazione per la
pubblicazione della app sul negozio online di Microsoft con la possibilità di
continuare a gestire i contenuti dell'applicazione anche in tempi successivi.

Accedendo al proprio account, inoltre, si potranno
ricevere informazioni statistiche sulla propria applicazione Windows 8 e
verificarne il numero di download.

Ecco come il team di Garoo!, startup tutta
italiana che ha curato lo sviluppo di G! MakeApp, ha presentato il nuovo
strumento:

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here