Futurshow trasloca a Milano

La rassegna si svolgerà nei padiglioni fieristici del capoluogo lombardo. Ponendo qualche problema di convivenza con Smau

15 ottobre 2003 Il Futurshow approda a Milano. La manifestazione bolognese sulle nuove tecnologie che ha sempre avuto uno spiccato indirizzo consumer si svolgerà dalla prossima edizione nei padiglioni della fiera milanese. La rassegna organizzata dal Gruppo Sabatini, che nell'ultima edizione svoltasi nel 2002 è stata visitata da 470.000 persone, rappresenta secondo l'amministratore delegato di Fiera Milano
Piergiacomo Ferrari “l''inizio di una serie di grandi eventi di respiro
rivolti al pubblico, che andranno a sovrapporsi alla più tradizionale offerta di
fiere per operatori e lo stesso pubblico
”.
Secondo Ferrari il Futurshow
dovrà coinvolgere tutta la città “per confermare la vocazione di Milano come
luogo aperto alle nuove proposte e ai cambiamenti. Futurshow dovrà contagiare
l'intera Milano, in particolar ei settori che la distinguono, design, moda,
comunicazione, impresa, trasformandola per cinque giorni in un palcoscenico nel
quale progettare il futuro
”. La nuova edizione dovrebbe quindi avere un respiro più ampio rispetto al passato. Rimane però il problema della convivenza con Smau.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here