Fulchir cede il 49% di Ics

La quota è stata acquistata dalla Ixfin di Caserta

22 novembre 2002 Le trattative in ballo con la famiglia Nicolini di Brescia per cedere il 51% di Ics non sono andate in porto. In compenso Carlo Fulchir, che controlla il 75% della holding di famiglia Mekfin, ha ceduto il 49% della società di Ivrea. La quota è stata acquistata dalla Ixfin di Caserta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here