Fujitsu Serie fi, scanner per nuovi formati e spessori

Pfu, divisione del gruppo Fujitsu dedicata agli scanner documentali, ha annunciato la disponibilità sul mercato dei nuovi modelli fi-7700 e fi-7600, nati per offrire ad ambienti di produzione professionali e dipartimentali la scansione in un solo processo di documenti di diversi spessori e formati.

Maggiore flessibilità è, infatti, fornita agli utenti dalle nuove integrazioni della Serie fi che, combinando un hardware all’avanguardia con il software PaperStream, propongono l’elaborazione di una varietà più ampia di documenti per qualità, materiali, forme e dimensioni, e l’automazione delle procedure e per l’inserimento dei documenti.
In particolare, Pfu ha scelto di aumentare le funzionalità di PaperStream Capture che, nei nuovi scanner, automatizza il processo di acquisizione, mentre PaperStream IP si occupa di produrre la miglior qualità di immagine attuando la rilevazione di codici patch, a barre, a matrice e dell’Ocr zonale per una archiviazione del documento scansionato immediata.

Produttività giornaliera fino a 30mila documenti

Disponibile a un prezzo consigliato di 9.449 euro ancora da ivare, il modello fi-7700 si caratterizza per un piano in vetro considerato ideale per acquisire documenti fragili o fuori formato, come le riviste, e combina le due modalità di alimentazione piana e automatica dei documenti, che possono essere caricati ruotando l’alimentatore Adf per sfruttare al massimo gli spazi lavorativi.

Fujitsu Serie fi-7700
Fujitsu Serie fi-7700

A sua volta, il modello fi-7600, proposto a un prezzo suggerito di 5.749 euro, presenta due pannelli pieghevoli per la scansione da sinistra a destra e da destra a sinistra.

Fujitsu Serie fi-7600
Fujitsu Serie fi-7600

Entrambi i modelli, caratterizzati da design ergonomico e dimensioni compatte, includono un processo di acquisizione istantaneo con prestazioni pari a 100 ppm/200 ipm, che diventano 200/300 dpi nel formato A4 orizzontale a colori, e sono ottimizzati per la scansione centralizzata, con produttività giornaliera fino a 30mila documenti.

 

LASCIA UN COMMENTO