Fujitsu rinnova gli Eternus

Pronto un sistema per la replica dei dati nelle Pmi e un’appliance per la deduplica.

Fujitsu ha ampliato la propria offerta storage Eternus.

Il modello Dx90 porta alle Pmi funzioni di replica dei dati in modalità sia sincrona che asincrona. La caratteristica garantisce la continuità dell'accesso alle informazioni anche in caso di un downtime su uno dei due siti. Il sistema vuole rispondere alle esigenze di quelle aziende che stanno prendendo in considerazione l'implementazione di scenari di disaster recovery o business continuity.

L'appliance Eternus Cs800 punta a velocizzare l'integrazione della deduplica dei dati negli ambienti midrange. La deduplica permette di ridurre le esigenze storage di oltre il 90% nelle operazioni di backup in ambienti virtuali, diminuendo le dimensioni dei backup associati ai dati applicativi e al sistema operativo, e rendendo praticabile l'archiviazione dei dati su disco con tempi di recovery abbreviati.

Quella integrata nella piattaforma Cs800 consente di ridurre di oltre venti volte il consumo di bandwidth di rete per la replica dei dati tra siti, eliminando i problemi di consolidamento dei backup degli uffici remoti, dove i problemi associati alle performance delle reti Wan possono ostacolare l'adozione di strategie di disaster recovery automatico.

Fujitsu ha anche rilasciato nuovi dischi da 2,5 pollici, drive che minimizzano l'ingombro del sistema storage e riducono il consumo energetico, disponibili in tagli di 146 Gb e 300 Gb.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here