Fujitsu: primo rinnovo, le workstation

I modelli Celsius M470, R570 e R670 sono i primi prodotti a uscire con il marchio Fst.

Fujitsu Technology Solutions ha presentato la propria nuova generazione
di workstation che promette prestazioni migliorate a livello
di potenza di calcolo e di qualità grafica. I nuovi modelli Celsius M470, R570 e R670 si basano sulla più recente piattaforma per workstation rilasciata da Intel. Si tratta della prima innovazione di prodotto dopo l'annuncio dell'integrazione di Fujitsu Siemens Computers nel Gruppo Fujitsu avvenuta lo scorso primo aprile.

I tre modelli possono essere configurati con un massimo di due sottosistemi grafici OpenGl di nuova generazione. E mediante una tecnologia di raffreddamento ottimizzata, i livelli di rumore e di dissipazione del calore sono stati ridotti.

Aumentata anche l'affidabilità, tramite una scheda di sistema progettata
e prodotta in Germania, componenti di più lunga durata e un display Lcd che mostra in qualsiasi momento lo stato del sistema, dando informazioni per la risoluzione di inconvenienti, oltre a dati specifici del cliente, come per esempio i numeri di serie del sistema, anche quando il sistema operativo non è funzionante.

La Celsius M470 è una workstation multi-core progettata per applicazioni midrange in ambito 3D Cad, Cae e Dcc. Supporta fino a 2 sottosistemi grafici ultra high-end e integra processore Intel Xeon con una capacità di memoria fino a 24 Gb.

La Celsius R570 è il modello midrange Dual Xeon compatto indicato per applicazioni 3D Cad, Dcc e Fsa high-end. Supporta fino a 2 sottosistemi grafici ultra high-end e permette di installare fino a 48 Gb di memoria.

La R670 è una workstation dual Xeon high-end per applicazioni Cae, Vr/Vis e Gis di fascia alta. Supporta fino a 2 sottosistemi grafici ultra high-end, ha una memoria massima di 96 Gb ed è dotata di controller Sas integrato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here