FreeCommander – Gestione evoluta dei file

Il problema Eseguire operazioni sui file in modo più flessibile e evoluto rispetto a Esplora Risorse La soluzione FreeCommander è un clone del classico Norton Commander che offre numerose utili funzioni

Maggio 2006 Esplora Risorse non è certo il programma più
evoluto e sofisticato per gestire i file, essendo studiato più per la
semplicità d'uso che per la completezza delle operazioni da svolgere:
lo sa chi in passato ha usato delle cosiddette Shell grafiche di gestione come,
per esempio, Norton Commander. FreeCommander è chiaramente ispirato
a questo glorioso programma, nato ai tempi di MS-Dos, che permette di lavorare
su file e directory in modo molto più evoluto e pratico, offrendo parecchie
funzioni aggiuntive e una maggiore comodità d'uso grazie a un'interfaccia
(italiana) molto pulita e chiara.

Innanzitutto, usa di serie due finestre indipendenti per visualizzare, ad esempio,
la cartella sorgente e quella di destinazione delle copie: la scelta dei dischi
o volumi da aprire avviene con un clic su un'icona in miniatura collocata
dal programma sopra le finestre dei contenuti. Ciascuna di queste può
usare un proprio modo di visualizzazione dei file e FreeCommander offre alcune
funzioni aggiuntive come, per esempio, il calcolo dell'occupazione su
disco delle singole directory o la visualizzazione diretta dei file interni
ai file compressi (formati Zip, Cab e Rar). Inoltre è possibile vedere
i contenuti dei file come testo semplice e in codifica binaria e esadecimale
e usare uno stile di visualizzazione ad albero dei contenuti delle cartelle
o dei volumi.

Oltre alle consuete funzioni di copia, cancellazione, ridenominazione e spostamento
è possibile suddividere i file (“split”) in porzioni più
piccole e sincronizzare i contenuti delle cartelle, ovvero assicurare che abbiano
gli stessi file e nelle versioni più aggiornate. La procedura usa un
pannello di controllo apposito per semplificare l'esecuzione della funzione,
così come quella di gestione dei file compressi. Con FreeCommander, infatti,
è possibile creare e decomprimere archivi in formato ZIP e CAB, oppure
leggere quelli in formato RAR senza dovere avviare programmi esterni, e con
un buon controllo delle funzioni di compressione. Inoltre, è possibile
eseguire la comparazione dei contenuti interni dei file e delle cartelle, una
funzione utilissima quando si esaminano, per esempio, cartelle di backup.

Carta
d'identità
Software: Free Commander
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Italiano
Spazio su
HD:
3,4 MB
S.O. Win 98, ME, 2000, XP
Difficoltà d'uso: ***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here