Free Software Foundation prepara la revisione di Gnu

La nuova versione di Gpl dovrebbe essere pronta per il 2007, dopo un lavoro di revisione di quasi due anni.

Free Software Foundation sarebbe pronta a rivedere i
termini della licenza Gnu che di fatto regola l'utilizzo del software libero.


Entro metà gennaio, infatti, dovrebbe essere
presentata la nuova versione della licenza (Gpl v3
) nel corso di un incontro organizzato dalla stessa Free Software Foundation al Mit.

Si tratterà di una prima bozza
di un lavoro che durerà complessivamente un paio di anni e che è destinato a giungere a una versione definitiva probabilmente nei primi mesi del 2007.

La necessità di una nuova versione della licenza (che
nella forma attuale ha ormai 15 anni di vita), nasce dalla nuova attenzione che
la World Trade Organization e la Wipo (World Intellectual Property
Organization)

da tempo stanno dedicando al tema della standardizzazione dei copyright.


Attenzione che impone dunque una maggiore osservanza alle direttive legislative in termini di brevetti e proprietà intellettuale.
Inoltre, le nuove modalità di
distribuzione del software e l'espansione stessa del software in modalità free
rendono necessaria una revisione non nell'impianto generale del modello di
licenza, ma nelle modalità attuative.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here