Foxconn apre in Italia

Il grande produttore taiwanese di componenti compie un passo decisivo verso il nostro mercato.

Foxconn, il colosso taiwanese della componentistica per pc ha aperto presso il Centro Direzionale Milanofiori i propri uffici italiani.


Il suo obiettivo di lungo termine è di conquistare, nel giro di tre anni, il 25-30% del mercato italiano ed europeo nel settore delle schede madri per pc.


Quello di breve è di diffondere il proprio brand per diventare il punto di riferimento per il mercato consumer italiano.


Foxconn risulta essere il primo esportatore cinese al mondo e ha 120mila dipendenti.


La società esporta per 5,25 miliardi di dollari e ha incrementato il proprio volume d’affari con un Cagr del 62% rispetto ai cinque anni precedenti.


La capitalizzazione è superiore agli 11 miliardi di dollari, mentre il fatturato complessivo dello scorso anno è stato di 10 miliardi.


Foxconn è partner di Intel, Dell, Hp, Gateway, Apple, Ibm, Cisco, Nokia, Motorola e Sony.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here