Flex, luce sull’Unified communication

Linee fisse, mobili, Crm e instant messaging: la società bresciana integra la connettività di sede con Alcatel-Lucent e It Core.

Con il rinnovo della sede della società l'It manager di Flex, Diego Lossi, voleva implementare una infrastruttura capace di ottenere il massimo delle prestazioni di connettività, introducendo sistemi di comunicazione innovativi e ottimizzando i costi.
Per farlo, l'It manager dell'azienda bresciana del settore dell'illuminazione e insegne, ha scelto le soluzioni Alcatel-Lucent e la consulenza di It Core per implementare un nuovo sistema di fonia basato su tecnologia Ip.

L'esigenza di una soluzione che integrasse e migliorasse i processi di comunicazione fra dipendenti e clienti, è stata assolta da un sistema di Unified Communication e di fonia flessibile.

Il sistema ha permesso una migliore gestione della messaggistica istantanea, il tracciamento di tutte le chiamate in ingresso e uscita grazie alle funzioni di My Instant Communicator, oltre all'integrazione dei dispositivi smartphone e Blackberry.

Il progetto è stato gestito in due fasi: la prima ha visto l'attivazione dei servizi telefonici, mentre nella seconda It Core ha implementato la suite Unified Communication e ha avviato un percorso formativo per i dipendenti sull'utilizzo dei nuovi servizi.

L'intero progetto di Unified Communication si basa su Alcatel-Lucent BiCs (Business Integrated Communication Solution) caratterizzato da una centrale telefonica OmniPcx Enterprise, OmniVista 4760 e Omnitouch Unified Communications Suite con servizi Fax e MyTeamwork.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here