Finsiel vede la biodiversità

La consociata rumena della branca It del gruppo Telecom apre un portale mondiale per la comunità scientifica.

3 marzo 2004

Finsiel Romania, società della business unit It Mercato di Telecom Italia, ha realizzato il portale della Global Biodiversity Information Facility (gbif.org) un sito internet per la raccolta dei dati sulla biodiversità a livello mondiale, dedicato alla comunità scientifica.


I dati raccolti su questo sito vengono successivamente armonizzati e resi disponibili agli studiosi e al pubblico.


Fondata nel 2001, con sede a Copenhagen, la Gbif è un’organizzazione no-profit che riunisce 39 paesi e 24 organizzazioni internazionali, che ha l’obiettivo di raccogliere e diffondere nella maniera più semplice e libera i "dati primari" sulle specie vegetali e animali presenti sulla terra.


Finsiel Romania ha realizzato appunto le funzionalità necessarie per la raccolta e la condivisione dei dati sulla biodiversità.


Musei di storia naturale, giardini botanici, associazioni e singoli studiosi possono entrare a far parte del sistema, alimentarlo con i loro dati e creare i loro portali attraverso pacchetti "chiavi in mano" sviluppati in modalità "open source" dalla società di Telecom Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here