Fiat e Ibm partner nei servizi It

Le due aziende hanno siglato un accordo di partnership che, se approvato dalle autorità antitrust, entro giugno le porterà ad agire congiuntamente nel settore dei servizi It alle imprese

Business Solutions, società di servizi alle imprese appartenente al
Gruppo Fiat, e la filiale italiana di Ibm hanno siglato un'intesa che ha come
fine quello di portare le due aziende a operare congiuntamente nelle fornitura
di servizi all'interno del settore dell'Information Technology.
I termini
dell'intesa prevedono come obiettivo prioritario la gestione di attività
informatiche e lo sviluppo di applicazioni avanzate per il gruppo Fiat. Ma ampio
spazio è lasciato alla possibilità di cogliere nuove opportunità sul mercato, in
particolare in Italia.
Più in dettaglio, l'iniziativa interesserà cinque
società: Its e Gsa, che fanno parte di Business Solutions, e le consociate di
Ibm Italia Intesa, Proxima e Sap Italia Consulting. Il progetto prevede che i
dipendenti possano essere circa 2600, con un fatturato aggregato iniziale
previsto pari a circa 700 milioni di euro all'anno.
Business Solutions e Ibm
Italia ritengono che l'operazione, soggetta all'approvazione delle relative
autorità antitrust, potrà essere finalizzata entro il mese di giugno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here