Fennec in dirittura d’arrivo

Il browser opensource destinato ai dispositivi mobili sarebbe ormai quasi pronto per il rilascio.

Secondo Jay Sullivan, direttore del progetto Fennec presso Mozilla, il browser opensource destinato ai dispositivi mobili sarebbe ormai "in dirittura d'arrivo". Il "fratello minore" di Mozilla Firefox sarà inizialmente compatibile con i dispositivi Nokia N900; seguirà poi a ruota il rilascio di versioni dedicate ad altri "device" mobili.
Fennec, il cui sviluppo è durato circa un anno e mezzo, si getta nell'agone confrontandosi in primis con uno dei browser più utilizzati al mondo sui dispositivi mobili: "Opera Mini".
Il "browserino" di Mozilla potrebbe essere quindi pronto nel giro di qualche giorno, probabilmente prima degli auguri di capodanno.

Fennec sarà in grado di effettuare attività di sincronizzazione con la versione desktop del browser di Mozilla: in questo modo gli utenti di smartphone e di altri dispositivi mobili potranno portare con sé i siti web preferiti e le altre informazioni memorizzate da parte di Firefox. La versione "mobile" di Firefox offrirà la classica navigazione a schede ed integrerà il supporto per gli add-on.

Al momento non è in fase di sviluppo una versione di Fennec destinata agli utenti di Apple iPhone. "Dal momento che gli iPhone utilizzano una piattaforma piuttosto chiusa", ha commentato Sullivan "non ci aspettiamo che lo sviluppo inizi presto". Fennec, infatti, non si basa sul motore WebKit, impiegato da Safari né su altre tecnologie od applicazioni Apple.

Nel corso del prossimo anno arriveranno invece le versioni di Fennec per Windows Mobile ed Android mentre il software sarà immediatamente compatibile con Symbian.

Dal punto di vista operativo, Fennec sarà compatibile con Ajax consentendo l'uso delle più moderne applicazioni web, saprà adattarsi automaticamente alle dimensioni dello schermo ed erediterà la casella di ricerca di Firefox, attraverso la quale si potranno effettuare rapidamente ricerche in Rete, nella cronologia e nella lista dei siti preferiti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here