Exprivia verso l’internazionalizzazione

Accordo per rilevare il 51,12% degli asset della spagnola ProSap. Focus? L’application management in ambiente Sap.

Exprivia ha reso noto di aver raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione del 51,12% degli asset della spagnola ProSap, gruppo attivo sui mercati di Spagna, Messico e Centro America nelle attività di integrazione e consulenza su sistemi Sap.

L’operazione costerà a Exprivia 652.00 euro in cash al closing previsto entro il mese di Ottobre 2010, e due rate dell’importo ciascuna di 217.000 euro, da pagarsi il 31 marzo 2013 e il 31 marzo 2015. Non solo. Sono inoltre previsti due ulteriori pagamenti, fino a un massimo di 1,3 milioni di euro nel 2013 e fino ad un massimo di 1,6 milioni di euro nel 2015, condizionati al raggiungimento obiettivi di ricavi e marginalità fissati nel Business Plan 2011-2015 del Gruppo ProSAP.

Con questa operazione, che richiede l’apertura di una linea di finanziamento dedicata, Exprivia prosegue il suo percorso di espansione, rafforzando la propria presenza sui mercati internazionali, e in Spagna in particolare, dove già opera con focus particolare sul mercato della sanità.

ProSap, dal canto suo, è attiva con una rete di un centinaio di risorse professionali specializzate nei settori dell’integration e application management per clienti di medie e grandi dimensioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here