Exprivia investe nei servizi It per il factoring

Lo fa rilevando Sistemi Parabancari per 5,1 milioni di euro.

Exprivia ha sottoscritto un contratto vincolante per l’acquisizione di tutto il capitale sociale di Sistemi Parabancari S.r.l. (SisPa), società di outsourcing di servizi It, legali e amministrativi per le società di factoring del Gruppo Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

Lo riporta una nota odierna della società diretta da Domenico Favuzzi.

SisPa opera con circa 60 dipendenti. La sua clientela è rappresentata da società di factoring, localizzate nel Nord e Centro Italia.
Nel 2010 ha generato ricavi da core business per circa 7,1 milioni di euro, un Ebitda per circa 1,7 milioni e un utile netto per circa 1,1 milioni. La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2010 è positiva per 2,1 milioni di Euro.
L’investimento complessivo da parte di Exprivia, che sarà interamente corrisposto al closing, è di 5,1 milioni di euro, sostenuto per 3,5 milioni da un finanziamento a 42 mesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here