Excel 2003: utilizzare gli strumenti di analisi per eseguire previsioni

In questa dispensa vi spieghiamo come realizzare sofisticate analisi previsionali senza necessariamente conoscere la statistica

Excel propone alcune procedure guidate che consentono di realizzare analisi
previsionali anche molto complesse. Spesso, però, i risultati delle elaborazioni
sono di difficile, se non impossibile, interpretazione. In questa dispensa vi
forniamo la chiave di lettura per interpretare senza problemi gli output
(decisamente poco chiari) che scaturiscono dalle procedure previste per
realizzare un'importante analisi previsionale (la regressione multipla), e vi
spieghiamo come trasformarli facilmente in eloquenti tabelle.


Ma c'è di più: il modello che accompagna la presente dispensa consente di
eseguire l'analisi in modo trasparente, lasciando all'utente il solo compito di
inserire i dati da elaborare. Chiunque, pertanto, può realizzare un'analisi che
sarebbe altrimenti esclusivo appannaggio di addetti ai lavori. L'analisi in
oggetto consente di eseguire previsioni di situazioni della più disparata
natura, influenzate da più variabili. Per esempio, è possibile stimare le
vendite di un prodotto se si pratica un certo prezzo e si prevedono determinati
investimenti pubblicitari, oppure, si possono prevedere i consumi di bevande in
giornate in cui l'umidità dell'aria e la temperatura massima tocchi certi
valori.


Considerando che la regressione multipla è una variante evoluta della
regressione lineare, una analisi nella quale le stime sono in funzione di una
sola variabile, per facilitare la comprensione degli argomenti trattati a chi
volesse scendere nei dettagli, le abbiamo dedicato un capitolo. Però, chi vuole
utilizzare subito l'applicazione esemplificativa senza approfondirne gli aspetti
teorici, dal momento che non è necessaria alcuna conoscenza specifica può
passare subito al capitolo che ne descrive l'impiego

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome