Europa: servizi in cauta crescita

Le previsioni di Idc sul mercato dei servizi It in Europa Occidentale.

E' cresciuto del 6,4% il mercato dei servizi It nell'Europa Occidentale, raggiungendo, a fine 2007, un valore di 192,3 miliardi di dollari, pari a 128,2 miliardi di euro.

Lo sostiene Idc, che in uno studio presentato in questo giorni traccia un primo scenario sul 2008 in corso.
Secondo la società di analisi, per questi dodici mesi è lecito attestarsi su stime più conservative, con tassi di crescita annui nell'ordine del 4,8%, fino a raggiungere un giro d'affari di 242,8 miliardi di dollari a fine 2012.

In un contesto economico comunque rallentato, la vera leva per la crescita resta l'outsourcing, che entro il 2012 finirà per pesare per il 42% sull'intero mercato dei servizi It.
Addirittura, sempre secondo Idc, l'Europa Occidentale finirà per superare gli Stati Uniti  come mercato principale per l'outsourcing dei sistemi informativi già entro il 2009.

Già per l'anno in corso, tuttavia, Idc prevede un rallentamento della crescita e, secondo le sue stime, Francia, Italia e UK dovrebbero essere i Paesi destinati a una crescita inferiore alla media della regione. Germania e Spagna dovrebbero invece attestarsi al di sopra del 4,6%  preso a media di riferimento per l'intera Europa Occidentale.

Il rallentamento dovrebbe essere percepito in modo particolare sui servizi di progettazione (che dovrebbero comunque rappresentare il 38% dell'intero comparto), mentre dovrebbe essere quasi impercettibile sul fronte outsourcing, che, anzi, dovrebbe mettere a segno un +7,5%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here