Eunics, il dopo Getronics

La nuova società, che assorbe le attività del system integrator, è guidata da Samuele Landi e punta al pareggio operativo entro un anno.

Nasce Eunics, compartecipata al 35% da Eutelia e al 65% da Finanziaria Italiana. Si tratta della società che assorbe tutti gli asset di Getronics Solutions Italia.

Il progetto industriale della neonata società è quello di essere un system integrator a tutto tondo, in grado, cioè di offrire servizi percoprire tutte le esigenze delle aziende, dalla semplice connettività, alla progettazione di soluzioni di rete ad alta complessità, fino all'outsourcing completo dei servizi Ict.

Le competenze di Eunics sono sinergiche alle attività di Eutelia: in particolare quelle negli ambiti del networking e dell'Ip communication ne faranno il partner nella implementazione del piano di sviluppo della rete wi-fi di Eutelia.

Il nuovo management è costituito da Raimondo Landi, Presidente, Isacco Landi, Vice Presidente e Samuele Landi, Amministratore Delegato.

È stato definito un piano di recupero della redditività di Getronics basato sulla valorizzazione delle competenze industriali, sul controllo e l'insourcing dei costi esterni, con l'obiettivo di raggiungere sia il pareggio operativo sia l'equilibrio di cassa entro un anno.

La società conta 1.600 dipendenti, ha sede legale a Milano e uffici nelle principali città italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome