ESuite: Lotus si prepara alla battaglia

Nonostante la particolare attenzione che Ibm sta dedicando negli ultimi tempi al linguaggio network computing, Lotus si sta preparando a lanciare nel mese di settembre una nuova versione della eSuite basata su Java, ma indirizzata ai personal computer …

Nonostante la particolare attenzione che Ibm sta dedicando negli ultimi
tempi al linguaggio network computing, Lotus si sta preparando a lanciare
nel mese di settembre una nuova versione della eSuite basata su Java, ma
indirizzata ai personal computer tradizionali.
La versione 1.5 della eSuite arriverà sul mercato due mesi dopo Office 200
0
di Microsoft e introdurrà un nuovo elemento nella battaglia in questo
settore di mercato. La nuova versione Lotus utilizzerà una funzione simile
ad Active Desktop di Microsoft, per accedere ai file da qualunque
postazione di lavoro e si adatterà quindi agli ambienti eterogenei.
L'obiettivo di Lotus consiste nello sperimentare diverse versioni della
Java Virtual Machine, garantendo al tempo stesso agli utenti una notevole
ricchezza di funzioni.
Secondo alcuni osservatori, gli approcci di Microsoft e Lotus sono entrambi
validi, pur partendo da presupposti operativi diversi. L'approccio di
Lotus, tuttavia, prevede che gli utenti utilizzino un modello ibrido
Lotus/Citrix per alcuni mesi. Il prezzo di Lotus eSuite 1.5 resterà
allineato con il prezzo attuale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here