Esselunga affina la strategia di pricing

Lo fa usando la piattaforma di pianificazione Oracle Retail.

I supermercati Esselunga utilizzano la piattaforma di pianificazione Oracle Retail per prendere decisioni in grado di assicurare una più elevata redditività ed essere più competitivi sui prezzi.

Il progetto, illustrato in una nota di Oracle, rientra nella strategia globale di offrire sempre il miglior prezzo possibile nei 138 punti vendita della catena.

Con Oracle Retail Esselunga è in grado di prevedere l'impatto dei livelli di prezzo in ogni categoria: ciò le consente di eseguire un riposizionamento dei prezzi per massimizzare l'efficacia rispetto ai concorrenti e, nello stesso tempo, minimizzare le conseguenze negative sui margini.

Avendo visibilità sui prezzi dei concorrenti, Esselunga può ora ricalcolare l'Index Pricing, simulare l'effetto di un eventuale cambiamento e identificare il prezzo ottimale di ciascun prodotto.

Prima di implementare la soluzione Oracle Retail, l'intero processo richiedeva alcune settimane di tempo: oggi Esselunga è riuscita a ridurre il time-to-market di oltre il 50%.

La decisione di scegliere Oracle Retail è stata motivata dalla necessità di fornire ai team commerciali, acquisti e marketing una fonte integrata di informazioni, comprensiva di dati di vendita correnti e storici, livelli di magazzino e prezzi dei concorrenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here