Esprinet prepara il lancio di una divisione a valore

L’amministratore delegato del Gruppo, Alessandro Cattani, parla di una nuova iniziativa, che vedrà la luce il prossimo anno.

BarcellonaC'è un nuovo impegno sul fronte della distribuzione a valore nel futuro prossimo di Esprinet.
Lo ha dichiarato l'amministratore delegato del gruppo, Alessandro Cattani, a margine della prima giornata dei lavori del Channel Forum organizzato da Canalys a Barcellona.

Senza anticipare troppi dettagli, che verranno esplicitati prossimamente, presumibilmente all'inizio del prossimo anno, Cattani ha parlato della creazione di una nuova divisione a valore, destinata a indirizzare le aree data center, cloud e virtualizzazione, con un proprio brand e con un forte focus sulla relazione con il canale dei rivenditori.

"Sarà una divisione dedicata ai prodotti a valore, strutturata secondo logiche di funzionamento differenti rispetto a quelle consolidate nella distribuzione a volume. È un segmento nel quale sono necessarie competenze, processi, capacità di fulfillment e capacità finanziaria. Un segmento nel quale è importante saper gestire trattative e processi, e nel quale il rivenditore deve essere consapevole che i tempi di gestazione delle fatture sono lunghi"
.

Consapevole di entrare in un segmento già presidiato dai distributori a valore, Cattani anticipa che Esprinet non ha alcuna intenzione di muoversi da newcomer. Parla di una struttura composta da decine di persone, di certificazioni già in atto, di un modello completamente nuovo che "coniuga alcune componenti della piattaforma low cost del distributore a volumi con le specificità della distribuzione a valore. Da questo connubio nascono i giustificativi di una strategia".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here