Esprinet: +60% nel trimestre e +46% nei nove mesi

I dati preliminari confermano la continua crescita della società che diminuisce anche l’indebitamento finanziario netto

5 novembre 2003 La Borsa ha accolto con un aumento del 2,37% i dati preliminari di Esprinet. Tanto entusiasmo è giustificato dalla impressionante crescita dei ricavi saliti del 46% nei primi nove mesi dell'anno. Il giro d'affari consolidato è stato di 873,6 milioni di euro rispetto ai 616,9 milioni di euro dell'analogo periodo dell'esercizio precedente.
Nel solo terzo trimestre il fatturato consolidato è risultato pari a 256,7 milioni di euro, pari al +60% rispetto terzo trimestre del 2002.
Al dato dei ricavi si aggiunge la diminuzione dell'indebitamento finanziario netto che passa da 123,6 a circa 109 milioni di euro con una diminuzione del 12%.
Il Gruppo prevede di chiudere i primi nove mesi dell'anno con una redditività in forte crescita rispetto a quanto conseguito nell'esercizio precedente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here