Esa si appoggia a bCentral di Microsoft

Pensata per le piccole e medie aziende l’iniziativa che servirà per rendere accessibili le soluzioni Web-oriented della software-house riminese.

Esa Software ha dato il via a una partnership con Microsoft che la porterà a erogare i propri servizi attraverso il centro risorse Web bCentral della stessa Microsoft. Dall'indirizzo www.bcentral.it le piccole aziende e gli studi professionali potranno perciò accedere alle soluzioni tecnologiche che Esa Software indirizza a Internet.
Bcentral, lo ricordiamo, è il portale Microsoft per la piccola azienda che contiene servizi proposti direttamente dall'azienda e dai suoi partner. Il sito ha come obbiettivo quello di diventare un "one non stop shop" per le imprese che non hanno la possibilità di fare grossi investimenti infrastrutturali, fornendo tutto in abbonamento.
Al momento, su bCentral Esa ha reso disponibili alcune proposte appartenenti alla linea "Il mondo di e" e sviluppate su tecnologia Microsoft. In particolare, tra queste menzioniamo E/studio la soluzione pensata per i commercialisti e volta a facilitare l'inserimento e la gestione dei dati. E/studio fornisce gli strumenti di supporto all'attività di consulenza e permette di scambiare le informazioni contabili tra studio e aziende in tempo reale. La proposta online comprende anche E/uno ed E/due. E/uno mette a disposizione delle piccole realtà gli strumenti informatici di base al fine di aiutarle a gestire con la massima semplicità le principali attività quotidiane. E/due è invece una soluzione proposta alle piccole organizzazioni come sistema informativo completo, in grado di sostenere la crescita dell'attività. Avvalendosi di tale soluzione, le imprese di piccole dimensioni possono gestire attraverso Internet i flussi informativi e i processi all'interno di tutte le attività (vendite, acquisti, produzione, logistica e amministrazione).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here