Ericsson compra la divisione reti wireless di Lucent?

La notizia verrebbe da una forte interna ad Ericsson, il Financial Times cita un responsabile per le aree marketing e strategia della casa svedese.

Secondo indiscrezioni trapelate, e rese note dall'autorevole Finacial Times, Ericsson sarebbe interessata ad acquistare il braccio wireless di Lucent Technologies. Già da giorni corrono voci di un'intensa trattativa tra i vertici di Alcatel e quelli di Lucent e oggi nuove indiscrezioni si aggiungono. L'autorevole quotidiano finanziario, infatti, ha incluso Ericsson e Nokia tra le società maggiormente interessate a rilevare "pezzi" dell'indebitatissima società americana. E, tra le tante, proprio la svedese sembrerebbe averla spuntata. Dai vertici del colosso della telefonia non arrivano conferme né smentite: "Io penso che Luncent valga molto di più come società smembrata - si è limitato a chiarire Torbjoern Nilsson, manager di Ericsson, al giornalista del Financial Times - e l'eventuale fusione dei business degli apparati wireless di Lucent ed Ericsson sarebbe in grado di generare una realtà decisamente potente". Il manager non ha tuttavia affrontato la questione dei probabili veti all'operazione da parte delle autorità anti-trust statunitensi. Con l'acquisizione del business delle apparecchiature per reti senza fili di Lucent, Ericsson si garantirebbe il 65% del mercato statunitense, una posizione decisamente "dominante" destinata a sollevare dubbi e perplessità in merito al reale rispetto della libertà di concorrenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here