EqualLogic e Compellent: valori di business

Uno studio IDC dimostra quali sono i ritorni dell’investimento e il payback delle soluzioni storage Dell, in un momento in cui gli IT manager vivono la pressione dei budget ridotti e delle richieste di innovazione.

Ottenere il meglio da un ambiente virtualizzato è una preoccupazione vitale per gli IT manager, che si trovano ad avere a che fare con la contrazione dei budget, la riduzione dello staff IT e un clima di generale pressione derivante dal difficile momento finanziario.

Peraltro, a livello di board, gli investimenti di capitale destinati all'IT sono oggetto di severa analisi, che in qualche misura contrasta con la crescente domanda di innovazione che arriva dalle business line, sempre più attente a cercare nuovi modi di migliorare il servizio e le relazioni con i clienti.

In questo white paper, uno studio condotto da IDC analizza come le soluzioni storage di Dell, sviluppate sull'architettura Fluid Data rappresentano una soluzione ottimale per gli IT manager, sia in termini di ottimizzazione, automatismi di gestione e maintenance, che in termini di Ritorno sugli investimenti: si parla, infatti, di un ROI del 397%, con un periodo di payback di sei mesi dal deployment.


 













Scarica il white paper completo


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here