Eqs guarda all’Italia e cerca distributori e Var

Il produttore di mother board promette tempi di consegna rapidi e contributi fino al 100% per la pubblicità

Eqs, produttore di mother board apre la divisione dcedicata al mercato italiano “che è pieno di possibilità per un'azienda giovane come nostra”, spiega la sales executive Italia Rossella Rahmani.
Con un giro d'affari totale di quattro milioni di dollari, la società cerca di consolidare la sua presenza in nuovi mercati cn prezzi competitivi e iniziative per distributori e assemblatori. “L'obiettivo - aggiunge Rahmani -è di avere 15-20 clienti tra distributori e assemblatori in tutta Italia. In un futuro sará possibile offrire un programma interamente dedicato ai dealer e Var del Paese, ma per il momento il prodotto é troppo
giovane per una cosa simile
”.
A parte i tre anni di garanzia per i prodotti e i tempi di consegna
Che Rahmani promette essere molto rapidi (quattro giorni al massimo dall'ordine), la società propone un programma di sviluppo marketing con contributi fino al 100% per la promozione pubblicitaria su riviste di settore e una competizione a livello europeo “legata alla pubblicità che i nostri clienti hanno fatto in Italia per far conoscere il marchio Eqs”. La gara partirà dal 7 gennaio e chiunque potrà votare sul sito della società la pubblicità migliore. “Il cliente che avrà totalizzato il maggior numero di voti avrà premi molto sostanziosi (il primo vale 10.000 dollari) da poter spendere in prodotti Eqs”.

I partner di Eqs
Netcom Italia - Roma
Delta Elettronica - Milano

Medianet 2000 - Roma

Omega - Milano

Asian Byte - Bologna

Korus Computer - Bari

Hibit - Pisa

Web Informatica - Bari

Axion Computer - Avellino

Sinfo International - La Spezia

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here