Epson debutta nelle laser A4 a colori

Con la AcuLaser C2000, Epson debutta ufficialmente nel mondo delle stampanti laser a colori in formato A4. La periferica è dotata della tecnologia Color Halftoning, che il costruttore ha sviluppato per raggiungere una qualità di stampa di …

Con la AcuLaser C2000, Epson debutta ufficialmente nel mondo delle
stampanti laser a colori in formato A4. La periferica è dotata della
tecnologia Color Halftoning, che il costruttore ha sviluppato per
raggiungere una qualità di stampa di 2400 dpi equivalenti. Inoltre,
la tecnologia Multi-Screen Printing è in grado di riconoscere diverse
tipologia di dato anche sulla stessa pagina e può così selezionare il
processo colore (color correction) più adeguato per ottenere
sfumature o altro. La AcuLaser C2000 è caratterizzata da una velocità
di 5 ppm a colori e 20 ppm in nero, grazie anche all'impiego di un
nuovo processore Risc a 266 MHz e all'interfaccia standard 10/100
Base-Tx, che consente la connessione in rete per i più diffusi
sistemi operativi.
Compatibile con ambienti Windows e Mac, l'ultima stampante Epson
utilizza, nella configurazione standard con 32 MB di Ram, il
linguaggio proprietario Esc/Page Color, mentre, per chi lavora in
PostScript, sono disponibili sia la configurazione dedicata AcuLaser
C2000Ps, con 96 Mb di Ram installati, sia il kit opzionale.
Il prodotto viene proposto a un prezzo di 4 milioni e 750mila lire ed
è disponibile da settembre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here