Emc compra Iomega per 213 milioni di dollari

Ufficializzata l’acquisizione. Emc darà vita a una nuova divisione consumer/small business guidata dall’attuale Ceo di Iomega

Dopo una lunga trattativa, Emc ha finalmente trovato gli argomenti giusti per convincere Iomega ad accettare la sua offerta di acquisto. Tali argomenti si traducono in una cifra pari a 213 milioni di dollari, che equivalgono a 3,85 dollari per azione.


Al termine dell'operazione di acquisizione, che si dovrebbe concludere entro il primo semestre dell'anno, è previsto che l'attuale Chief Executive Office Jonathan Huberman prenda le redini della nuova divisione di prodotti consumer/small business. Tale divisione sarà centrata attorno al brand e al personale Iomega. Al momento non sono stati forniti dettagli riguardo eventuali licenziamenti all'interno di Iomega. Tuttavia, Hubermann ha tenuto a precisare che vede l'acquisizione come un'ottima opportunità di crescita e quindi ritiene che gran parte del personale troverà posto nella nuova azienda.


Dal canto suo, il presidente e Ceo di Emc Joe Tucci si è mostrato molto soddisfatto dell'esito della trattativa, ritenendo fondamentale l'acquisizione di Iomega per rivestire un ruolo di primo piano sia nel settore consumer sia nel segmento delle piccole e media imprese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here