Com’è fatta l’infrastruttura per Sap Hana di Elmec

Per gestire in velocità enormi volumi di dati, molte aziende italiane a breve dovranno passare a un database in-memory performante come Sap Hana. Elmec Informatica ed Hewlett Packard Enterprise hanno creato un’infrastruttura al top di gamma certificata SAP HANA per semplificare la gestione del processo di replatforming.

Grazie alla possibilità di attivare una POC (Proof of Concept) presso il Data Center Elmec, l’azienda può verificare quali sono le sue reali necessità senza investimenti aggiuntivi in macchinari, e utilizzare SAP HANA in ambiente multitenant. Oltre a sgravare l’azienda dai costi dell’hardware, il supporto dei tecnici specializzati di Elmec permette di ridurre i tempi delle operazioni di replatforming, garantendo standard di sicurezza altissimi.

Sarà inoltre possibile approfittare della scalabilità e delle performance di un Data Center italiano, certificato secondo il top ranking mondiale dell’Uptime Institute (Tier IV sia per Design che per Facility) e certificato SAP per i servizi riguardanti l’infrastruttura IT, il cloud e le soluzioni per SAP HANA.

L’infrastruttura che supporta SAP HANA sfrutta la potenza e la stabilità dei server DL580 di HPE, garantendo la sicurezza dei dati grazie ai sistemi storage 3PAR, dotati delle nuove memorie SSD che ne migliorano la performance.

L’infrastruttura di produzione di Elmec, per le sue caratteristiche innovative è entrata di diritto nel programma HPE INNOLAB assieme alle soluzioni iperconvergenti offerte ai clienti.

Le aziende che si rivolgono a Elmec per adottare la piattaforma SAP HANA accederanno inoltre a servizi gestiti come il managed backup o procedure di disaster recovery, sia on-premise che in Data Center Elmec, per garantire la business continuity con assistenza 7x24.

Sap Hana Transformation con i servizi gestiti

Le aziende hanno la necessità di accedere alle informazioni in modo sempre più rapido, e SAP HANA, in-memory database, sta trasformando l’elaborazione dei dati. Questo impatto è dovuto a un’architettura IT radicalmente nuova, capace di svolgere in modo rapido ed efficace il task che richiede più tempo nell’elaborazione dei dati: isolare tutti i carichi di lavoro attivi, dalla lettura e scrittura al disco in maniera scalabile.

Le applicazioni di nuova generazione possono integrare l’elaborazione di transazioni ad alta velocità con l’analisi approfondita in tempo reale, migliorando enormemente l’efficacia e l’efficienza dei processi in tutta l’azienda. Il tutto, in un ambiente multitenant che permette di integrare in un’unica piattaforma diverse istanze mantenendo un livello di sicurezza molto più alto rispetto ad una soluzione basata sulla virtualizzazione.

Il passaggio a SAP HANA porta vantaggi competitivi accelerando la velocità delle applicazioni e migliorando l’esperienza utente, ed è un processo particolarmente lungo e delicato perché comporta il cambio della piattaforma con cui è gestito il core business aziendale. In azienda spesso è necessario un supporto esterno per attingere alle competenze specifiche per realizzare questa transizione, e l’acquisto delle infrastrutture risulta essere particolarmente oneroso.

Per rispondere a questa esigenza Elmec Informatica, selezionata da SAP Italia per diventare Value Added Reseller (VAR), ha ampliato la propria offerta da Infrastructure as a Service (IaaS) SAP HANA ready a Platform as a Service (PaaS), fornendo ai propri clienti una soluzione all-in-one che comprende anche il database SAP HANA.

Grazie alla sinergia tra Elmec Informatica, HPE e il supporto SAP, le aziende italiane possono spostare il focus e le risorse dalla gestione delle strutture IT, affidata ai due top player del mercato, ai processi di innovazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here