Elaborazione massiva di dati a 10 Tb all’ora

Quando il datawarehouse diventa automatico: la Emc Greenplum Data Computing Appliance promette performance e va veloce nel caricamento dati. Parola di Scott McNealy.

Emc ha rilasciato la Greenplum Data Computing Appliance, un sistema integrato di data warehousing basato sull’architettura Greenplum di massively parallel processing (Mpp).

Il sistema permette alle aziende di gestire le enormi quantità di dati che vengono generate da fonti diverse, quali reti always-on, Web, utenti, sistemi di sorveglianza e sensori.

L’appliance è stata sviluppata e resa disponibile da Emc solo 75 giorni dopo l’acquisizione di Greenplum.
È basata sul Greenplum Database 4.0, che ha un’architettura che permette di raggiungere prestazioni di caricamento dati di 10 Terabyte all’ora.

L’appliance integra funzionalità database, elaborative, storage e di rete in un unico sistema di livello enterprise, disponibile in configurazioni diverse (half-rack, full-rack e multiple-rack) per soddisfare necessità di scalabilità che vanno dai Terabyte ai Petabyte. È ovviamente integrata con le tecnologie Emc di replica, backup and recovery e deduplicazione.

Greenplum Database 4.0 è anche disponibile come soluzione solo software, pronta per essere installata su hardware x86 standard e su soluzioni integrate infrastrutturali quali i package Vblock promossi dalla coalizione Virtual Computing Environment (Vce).
La Single-Node Edition di Greenplum Database è disponibile gratuitamente in download.

Una nota di Emc al riguardo contiene un'osservazione di Scott McNealy, in qualità di consulente di Greenplum, per il quale Emc e Greenplum rappresentano una combinazione naturale e potente, dato che la prima è un leader infrastrutturale,c apace di gestire grandi e piccole quantità di dati, a livello locale e globale, indipendentemente dalla criticità, mentre la seconda offre una tecnologia di analisi di nuova generazione, che permette di far fruttare al meglio i dati. Per l’ex-ceo di Sun, così si apre di fatto una nuova era.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here