Eds e Mi8 assieme per la messaggistica

Lo specialista di servizi It integrerà le soluzioni di messaggistica di Mi8 all’interno della propria offerta destinata alle Pmi.

Eds, numero due mondiale dei servizi It, con un fatturato 2000 di 19,2 miliardi di dollari ha stretto un accordo con la "piccola" Mi8 (creata nel 1998, con 50 persone, e un fatturato 2001 di circa 2,2 milioni di dollari). Mi8, che propone dei servizi di messaggistica in modalità Asp sulla base di Exchange di Microsoft, ha raggiunto così il quadro dell'Alliance Program Partner di Eds. Con la firma dell'accordo, Eds integrerà le soluzioni di messaggeria di Mi8, nelle proprie offerte package, destinate alle medie imprese e le rivenderà worldwide, mentre i centri informatici della società, presenti in tutto il mondo, erediteranno i server Exchange di Mi8. I due partner svilupperanno assieme nuove applicazioni di office e di workgroup collaborativo sulla base .Net di Microsoft. Eds deterrà una partecipazione nel capitale di Mi8, anche se nessuno dei due partner ha rilasciato dichiarazioni in merito all'importo di tale partecipazione. Per Mi8, la vendita congiunta di quest'offerta significa toccare grandi cifre alle quali la piccola società non è mai arrivata. Con questo accordo Eds spera, invece, di estendere la propria clientela alle piccole e medie imprese. I due "giovani" alleati non hanno comunque atteso molto tempo per concretizzare la loro unione: hanno difatti siglato un contratto con l'International Association of Athletics Federations (Iaaf), per 700 posti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here