Edi oltre l’azienda

Il Cio tedesco di Mahle spalma l’Electronic Data Interchange sulla rete estesa.

Gerhard Bikar, Head of It Services Europe del gruppo tedesco Mahle (automotive) utilizza l'Edi (Electronic Data Interchange) di Crossgate. Bikar utilizza già dal 2006 la soluzione di Invoice Factory di Crossgate che permette di digitalizzare tutte le fatture su carta in entrata.

Ora estende a tutta l'azienda l'Edi, oltre al Cad data exchange.

Il primo stadio del progetto coinvolge la connessione di 250 partner. Il volume delle transazioni tradotte supererà i 90mila messaggi al mese. I primi sistemi Edi a migrare saranno quelli europei, seguiti da quelli di Brasile, Giappone, Cina e Usa.

Produttore di componenti e sistemi per il motore a combustione e i suoi dispositivi periferici, Mahle è uno dei tre maggiori fornitori di sistemi a pistoni, componenti a cilindro, sistemi di valvole per treni, sistemi di gestione dell'aria e dei liquidi che impiega oltre 40mila dipendenti presso 110 strutture di produzione e sette centri di ricerca e sviluppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here