Ecco la lista delle minacce Internet piu pericolose

L’Fbi, il dipartimento di giustizia e Sans Institute stanno rilasciando una lista che dettaglia le 10 minacce più critiche per la sicurezza Internet, e per ciascuna suggeriscono le procedure per eliminarle. Anche se le minacce indicate sono prin …

L'Fbi, il dipartimento di giustizia e Sans Institute stanno
rilasciando una lista che dettaglia le 10 minacce più critiche per la
sicurezza Internet, e per ciascuna suggeriscono le procedure per
eliminarle. Anche se le minacce indicate sono principalmente di
competenza degli amministratori di rete, Sans Institute ha comunque
rilasciato una lista dei cinque peggiori errori per la sicurezza
normalmente commessi dall'utente medio. Non sorprende il fatto che in
cima a questa classifica si trovi l'apertura di allegati e-mail non
richiesti, senza che venga preventivamente verificata la loro
sorgente o letto il messaggio principale. Apparentemente, gli utenti
non hanno ancora imparato le lezioni di sicurezza impartite dal caso
del virus 'I Love You', poiché i messaggi che contengono il virus
sono ancora in circolazione, nonostante sia ormai trascorso un mese
dal fatidico giorno della sua trasmissione. Al secondo posto nella
lista delle distrazioni pericolose troviamo i fallimenti
nell'installazione di patch per la sicurezza, in special modo quelle
rilasciate per Microsoft Office, Microsoft Internet Explorer e
Netscape. Al terzo posto troviamo l'installazione di screen saver e
giochi provenienti da sorgenti sconosciute, seguita dalla mancata
esecuzione e verifica delle operazioni di backup e dall'utilizzo di
un modem collegato a una Lan. Gli utenti medi di Pc non sono comunque
gli unici che con il loro comportamento lasciano spazio agli
attacchi. Sans Institute punta un indice accusatorio anche verso gli
esperti d'information technology e verso i dirigenti più anziani. La
ricerca di Sans ha evidenziato che i dirigenti più anziani sono
spesso colpevoli di numerosi comportamenti a rischio, come per
esempio l'assegnazione di personale non addestrato per mantenere i
livelli di sicurezza, oppure autorizzando soluzioni di breve durata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here