Ecco come Hyperion integrerà Brio

I prodotti della società acquisita alimenteranno le soluzioni di Business intelligence e di gestione delle prestazioni. Inoltre consentiranno di raggiungere nuovi utenti aziendali.

30 ottobre 2003

Hyperion ha iniziato a specificare come intenderà integrare le soluzioni di Business intelligence che derivano dall'acquisizione di Brio Software.


Tutta la roadmap non la si può avere ora (sarà pronta per la fine dell'anno, con rilascio per il primo trimestre del 2004) ma qualcosa si può già capire, se non altro a livello di unione delle rispettive tecnologie.


Inizialmente, gli sforzi di Hyperion si orienteranno agli strumenti di valutazione della performance, riguardando l'integrazione dei prodotti della Brio Performance Suite con la suite di applicazioni Business Performance Management, ovvero a favore della commistione di dati provenienti dai comparti finanziari con quelli di origine operativa a beneficio delle attività decisionali.


Contemporaneamente, Hyperion vuole combinare le funzionalità di Brio Metrics Builder con tutta la piattaforma Hyperion per arrivaare a un'unica soluzione di gestione delle metriche, capace di includere attività che vanno dal balance scorecarding al monitoring delle attività.


Non manca, nelle intenzioni di integrazione di Hyperion, l'aspetto, basilare, delle attività di query e reporting, nel quale Brio eccelleva, raggiungendo, quindi, utenti aziendali che, tradizionalmente, non fruivano di soluzioni Hyperion.


Hyperion manterrà i nomi dei prodotti di Brio, modificando solamente il nome della società, e manterrà separate le attività di sviluppo del mercato, e quindi le forze vendita, ma entrambe proprorranno la Business intelligence e il Business Performance Management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here