Ecco a voi Internet Explorer 5

Microsoft ha offerto un primo assaggio di Internet Explorer 5 (in versione pre-beta, come la stessa Microsoft l’ha definita) nel corso di TechEd 98, una conferenza tenutasi recentemente a New Orleans. Si è trattato della prima apparizione pubbli …

Microsoft ha offerto un primo assaggio di Internet Explorer 5 (in versione
pre-beta, come la stessa Microsoft l'ha definita) nel corso di TechEd 98,
una conferenza tenutasi recentemente a New Orleans. Si è trattato della
prima apparizione pubblica della nuova versione del browser, eccettuate
alcune demo realizzate con ristretti gruppi di sviluppatori.
Ie5 appare del tutto simile alla versione 4. La differenza principale
consiste nel fatto che questa nuova versione consente a utenti e
sviluppatori di scaricare dal Web i vari componenti separatamente, in modo
da non appesantire il computer e da semplificare il programma. Quanto alla
tanto contestata Java Virtual Machine, Microsoft non ha ancora deciso se
anch'essa sarà considerata alla stregua di un modulo opzionale.
Quanto alle altre novità del prodotto, sono quasi tutte ancora segrete, ma
si sa per certo che la maggior parte di esse saranno indirizzate a rendere
più semplice la vita degli sviluppatori. Fra le possibilità più
accreditate, si contano l'implementazione di Dynamic Html, la memoria
persistente delle pagine Web, la possibilità di personalizzare la toolbar
e
la modifica della sezione Favorites, al fine di renderla compatibile con i
Bookmarks di Netscape.
Un'altra novità determinante consiste nell'introduzione di una tecnologia
chiamata Behaviors, che separerebbe le funzioni di authoring e
programmazione, permettendo ai progettisti di siti e ai content provider di
concentrarsi sulle proprie attività specifiche.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here