eBay canale alternativo per l’It Consumer?

1.100 Power Seller nella sola categoria Consumer Tech, con un fatturato medio di 8.000 euro mensili. Piccoli operatori crescono?

Da un'analisi effettuata da eBay sulle attività svolte dall'inizio di aprile dello scorso anno alla fine di marzo di questo 2011 sul proprio sito italiano emerge chiaramente che i prodotti del mondo consumer tech costituiscono l'area di maggiore attrattività per clienti e operatori.
E se non costituisce una vera e propria sorpresa constatare l'interesse dell'utente finale e potenziale acquirente nei confronti dei prodotti di ultima tecnologia, la novità sta invece nel verificare che ben il 23% dei 5000 Power Seller attivi su eBay.it appartengono al mondo dell'high tech.

Si tratta di 1100 operatori che nella definizione di eBay si contraddistinguono per gli elevati volumi di vendita, superiori ai Power Seller di qualunque altra categoria.
Secondo eBay, infatti, laddove un operatore "Power" normalmente riesce a fatturare circa 6.000 euro al mese, il Power Seller del settore consumer tech riesce ad arrivare a un fatturato medio di 8.000 euro.

Non solo.
Se il fatturato complessivo dei Power Seller in un anno ha raggiunto i 370 milioni di euro, 115 di questi sono stati generati dalla sola categoria consumer tech.

Dall'analisi di eBay emerge inoltre che il segmento Informatica e Palmari raccoglie 340 Power Seller, seguito dal comparto Audio, TV, Elettronica con 307 venditori professionali e da Telefonia e Cellulari che si ferma a 296 operatori. Videogiochi e Consolle ne attirano 116, mentre Fotografia e Video ne includono 98.

 
In considerazione del ruolo e del peso che gli operatori professionali stanno assumendo nel giro d'affari complessivo, eBay ha deciso di rendere più restrittivi i criteri di accesso alla categoria Power Seller, con l'obiettivo di includere nel gruppo solo operatori con caratteristiche di professionalità e affidabilità più elevate.
Così, dallo scorso mese di maggio per poter entrare nella categoria è necessario aver un volume di vendita mensile medio di 2.500 euro in un periodo di 12 mesi, con un minimo di 100 transazioni con acquirenti dello stesso Paese sempre nell'arco di un anno.
 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here