e-tailers alla riscossa

È tempo di revival (LINKA QUI vedi articolo Asp 2.0) anche per il commercio elettronico. La prima ondata dei cosiddetti e-tailers non aveva sfondato e, anzi, molti avevano ripiegato su forme molto artigianali di supporto Web alle vendite off lin …

È tempo di revival (LINKA QUI vedi articolo Asp 2.0) anche per il commercio
elettronico. La prima ondata dei cosiddetti e-tailers non aveva sfondato e,
anzi, molti avevano ripiegato su forme molto artigianali di supporto Web alle
vendite off line. Ma la nuova generazione di "rivenditori via Web",
invece di partire pensando in grande, sembra partire pensando a vendere. Dietro
alle eccezioni che dispongono di grandi mezzi ci sta una schiera
di imprese abilissime a farsi trovare da chi, sui motori di ricerca, su eBay,
sui forum, esprime un bisogno o un interesse o, semplicemente, cercano una occasione.

Se qualcuno pensa ancora che si tratti di un mercato trascurabile dovrà
ricredersi. Un e-tailer con alle spalle un "buon" rapporto con un
"buon" distributore può puntare tutto su quella che è
la sua vera forza, arrivare rapidamente e a costi bassi dove nasce la domanda
sfruttando tutti i mezzi che Internet mette a disposizione. E sono sempre di
più.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here