È Saas la risposta McAfee alla sicurezza aziendale

Il vendor si propone come gestore unico della sicurezza, affiancato da un canale che supporta con iniziative ad hoc

Si basa sul Software as a service il contributo di McAfee alle aziende per fare fronte all'impasse economica. Almeno per quanto riguarda gli investimenti in sicurezza Ict, ambito nel quale la società californiana rivendica una specializzazione univoca.

«Il nostro obiettivo è essere i migliori nel settore della sicurezza informatica - conferma Cristiano Voschion, regional channel director Sud Europa e Israele -, solo in quello. Non abbiamo interesse ad altri ambiti, e la sicurezza è da sempre il focus di McAfee, seguendone puntualmente l'evoluzione tecnologica, fino all'offerta attuale, basata sul Software as a service».

Un'evoluzione dell'offerta di sicurezza che, da quando era focalizzata principalmente sugli antivirus, ha via via incluso nuove funzionalità, anche a seguito di diverse acquisizioni fatte negli anni dall'azienda, che l'hanno portata, oggi, a proporsi sul mercato con un'offerta articolata, gestibile da un'unica console.
«Le aziende si trovano, oggi, a dover gestire un gran numero di soluzioni per potersi garantire la sicurezza - riprende Voschion -. E a ogni soluzione corrisponde un vendor. Noi crediamo che venire incontro alle esigenze dei clienti voglia dire anche semplificare il loro lavoro, compresa la gestione dei brand fornitori».

Perchè, comunque, i clienti non possono fare a meno della sicurezza, garanzia della continuità di business, motivo per cui il mercato in questione continua a dare buone performance nonostante il difficile momento economico. Sicurezza garantita, ma con un consolidamento dei fornitori. Questa è la tendenza evidenziata da Voschion, che sottolinea come anche il canale stia seguendo tale strada: «I dealer stessi stanno andando verso una riduzione del numero di brand trattati, optando per quei vendor e prodotti che consentono di aggiungere una quota maggiore di valore e di margine. Da qui la tendenza a proporsi con un'offerta in modalità Saas, ambito per il quale abbiamo da quest'anno inaugurato una apposita business unit, nonostante l'offerta fosse già disponibile da diversi anni, comprendendo servizi di total protection service per l'end point;, cui recentemente si è aggiuntala protezione Web, la sicurezza dell'e-mail e la gestione delle vulnerabilità».

 Un'offerta a valore che necessita di un canale formato, per il quale il McAfee ha intenzione di aggiornare le iniziative a supporto del business, con un partner program che nel 2010 sarà ristrutturato, e che già oggi è tagliato su misura rispetto alle diverse caratteristiche delle terze parti, e non sull'offerta del vendor.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here