E-pc 42, un computer tanto compatto da stare in un cassetto

Ultra small form factor, design ricercato e massima cura dell’ergonomia. Sono questi gli aspetti che caratterizzano l’ultimo nato della linea di pc che Hp indirizza all’ambito corporate

Dopo che tra settembre e ottobre ha rinnovato in toto la propria gamma di
computer professionali Vectra, Hp aggiunge ora un nuovo modello al listino. Si
tratta dell'e-pc 42, evoluzione dell'e-pc 40, da cui differisce per un restilyng
generale e per la presenza a bordo del processore Pentium 4 al posto del Pentium
III.


Come è ormai tradizione della linea e-pc, anche il nuovo arrivato è un
computer indirizzato all'ambito aziendale e frutto di uno sviluppo improntato a
massimizzare la semplicità di gestione riducendo al minimo il Tco. Piccolo,
compatto e dall'aspetto decisamente piacevole, l'e-pc 42 impiega un chipset 845,
il che ha consentito a Hp di aggiungere al computer un'altra caratteristica di
rilievo: il costo più contenuto rispetto a una classica configurazione Pentium 4
a base Rdram. Al contenimento dei costi ha però contribuito anche il fatto che
la scheda grafica, la sezione audio, e l'interfaccia di rete sono tutte
integrate sulla scheda madre.


Davvero molto curata la parte ergonomica: Hewlett-Packard le ha studiate
tutte al fine di consentire il posizionamento dell'e-pc in modo da comportare il
minor ingombro possibile e affinché i fili vengano del tutto nascosti. Così,
l'unità centrale può per esempio essere disposta in verticale su un supporto
dietro lo schermo Lcd da 15 pollici, oppure in un vano della scrivania. Questo è
reso possibile dal fatto che l'alimentatore è esterno.


Particolare attenzione è stata poi prestata alla sicurezza: attraverso una
sorta di coperchio, che può essere bloccato tramite chiave, viene impedito
l'accesso alle porte posteriori rendendo decisamente impegnativo un eventuale
tentativo di sottrazione dei dati.


Tutti queste caratteristiche evidenziano la predilezione dell'e-pc
dell'impiego in ambito aziendale. D'altra parte Hp enfatizza ulteriormente tale
aspetto sia assicurando la vita del prodotto almeno per nove mesi sia dotandolo
dello stesso corredo software della gamma Vl. E ciò al fine di consentire un più
rapido deployment di applicazioni e driver.


La disponibilità dell'e-pc 42 è assicurata a patire dal prossimo gennaio. Per
questo motivo Hp non ha voluto anticipare nulla riguardo il
prezzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here