E’ italiana la eBay dei servizi

E’ nata dall’idea di due giovani imprenditori mantovani la prima community di freelance e utenti che offrono servizi a prezzi standardizzati a partire da 5 euro e fino a 200 euro.

E' online da poco più di un mese e IdeasOn Awards 2010 (in collaborazione con Unione Europea, Regione Lombardia e Camera di Commercio di Milano) l'ha nominata una delle tre startup italiane ed estere più innovative del 2010.  Stiamo parlando di Cinkue.com, la
prima community di freelance e utenti nata dall'idea di due giovani
imprenditori mantovani Sandro Diazzi e Simone Luciani con l'obiettivo di offrire servizi a prezzi
standardizzati a partire da 5 euro fino a 200 euro.

Cinkue.com è un po' come l'eBay dei servizi: la registrazione è gratuita e
facile, è adatta sia a utenti esperti sia a coloro che sono alle prime armi.
Il sito offre 23 categorie di servizi, dall'astrologia alla cucina, da grafica e marketing alla programmazione, fino ad arrivare a traduzioni e lezioni.
Pubblicare un annuncio di offerta servizi è rapido e acquistare servizi è
possibile in due click, pagando con Paypal o carta di credito.

In pratica, chiunque sappia fare e abbia abbia qualcosa cche può offrire al pubblico con
Cinkue può farlo online guadagnando.

Sul sito, per esempio, troviamo professionisti che creano loghi per 10 euro, chi
scrive articoli per un blog a 5 euro, chi valuta immobili e chi insegna come affrontare un colloquio di lavoro.

Ci
sono utenti che lo fanno di professione e chi invece decide di inserire annunci
per provare e poi scopre di poter guadagnare divertendosi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here