È in arrivo Microsoft Phone Edition

Un nuovo software, studiato principalmente per handheld che trasmettono dati, disponibile entro la fine di quest’anno

L'annuncio è di questi giorni. A farlo è Microsoft che a Cannes ha presentato Microsoft Phone Edition, una nuova applicazione che
permetterà agli handheld di accedere ai dati e di effettuare chiamate tramite
tecnologia wireless. Tra i primi dispositivi a supportare il nuovo software,
quelli che operano su reti Gsm e Gprs, anche se potrebbero essere presto
rilasciati una nuova classe di device in grado di supportare il
sistema operativo Pocket Pc di casa Microsoft. Una notizia, quest'ultima,
giudicata positivamente dagli analisti della società di ricerca Idc che, in
questa mossa, leggono la volontà del colosso statunitense di muoversi verso
l'integrazione e la creazione di nuovi apparecchiature per il prossimo futuro. A
quanto pare, i prodotti dotati della nuova applicazione - come, per esempio, i Jornada
di Hewlett Packard - sbarcheranno prima sul mercato asiatico e nel
Vecchio Continente per poi giungere, nella seconda parte di quest'anno, anche
negli Stati Uniti. Diversamente dal sistema operativo Windows Powered Smartphone
2002 - nome in codice Stinger -, il nuovo Microsoft Phone Edition è stato
studiato principalmente per dispositivi che trasmettono dati e solo
secondariamente per quelli basati sulla comunicazione via
voce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here