E’ arrivato il primo virus per i palmari

Era solo questione di tempo, prima che qualche buontempone decidesse di perdere del tempo per creare un virus appositamente dedicato alle unità palmari. Forse l’idea gli è venuta dopo aver sentito il ricorrente tam tam proveniente dalle d …

Era solo questione di tempo, prima che qualche buontempone decidesse
di perdere del tempo per creare un virus appositamente dedicato alle
unità palmari. Forse l'idea gli è venuta dopo aver sentito il
ricorrente tam tam proveniente dalle diverse società antivirus che
avevano iniziato a muoversi per prevenire questo tipo di attacchi.
Chissà. L'unica cosa certa è che Palm è stata scelta come prima unit
à
per provare il nuovo Trojan Horse. Il tipo di virus prende il suo
nome dalla storia antica, funzionando con un meccanismo simile a
quello che ha visto protagonista lo storico Cavallo di Troia.
Normalmente, il virus viene distribuito attraverso un programma
qualsiasi, come per esempio un gioco. Una volta che il programma
viene eseguito, il virus infetta il sistema e crea dei canali
attraverso i quali è possibile accedere al Pc o per mezzo dei quali
possono, in seguito, essere trasmessi virus specifici. I cavalli di
Troia possono quindi cercare le informazioni relative alle password,
rendere i sistemi sensibili ad attacchi futuri, o sabotare i dati
degli utenti memorizzati sul disco fisso. Sviluppato da un
programmatore software, il programma Liberty Crack come è attualmente
stato battezzato il Trojan Horse dedicato ai sistemi Palm, si
presenta come un file 'crack' che può convertire un programma
shareware chiamato 'Liberty' (e permette l'uso dei giochi di Game
Boys su un PalmOS) in una versione registrata. Come sempre, quando il
Trojan è attivo cerca di cancellare tutte le applicazioni nel
portatile, e riavvia il sistema. Il Trojan è pensato per una
distribuzione via IRC. Nel frattempo, Sony e Palm hanno presentato
Clie, l'assistente digitale personale (Pda) monocromatico basato su
sistema operativo Palm. Clie, che era già stato annunciato lo scorso
anno, costituisce il primo prodotto dell'alleanza tra le due società
tra Sony e Palm. Clie assomiglia ad un Palm V con l'aggiunta di uno
slot per schede di memoria e una manopola per la navigazione. Clie è
disponibile per pre-ordini attraverso il Web site Sony a 399 dollari.
Sarà invece disponibile in commercio da settembre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here