È arrivato il giorno di Oracle 9i

Atteso a lungo da molti utilizzatori, è finalmente stato annunciato l’aggiornamento del database aziendale più diffuso nel mondo. Sono 450 le nuove o aggiornate caratteristiche del nuovo prodotto.

Come previsto, è stato presentato con grande enfasi Oracle 9i, major release del database più diffuso nel mondo (lo ha appena certificato Gartner), che arriva con 450 caratteristiche nuove o migliorate. Il nuovo database della casa di Larry Ellison contiene strumenti di business intelligence, un'accresciuta scalabilità e vari strumenti di gestione, prima disponibili solo su applicazioni di terze parti. Ne sono un esempio i tool Olap e di data mining. I primi contengono funzionalità simili a quelle di Oracle Express (ora non più sviluppato), mentre i secondi si sovrappongono a quanto avevano sin qui proposto società come E.piphany. Altra novità del database è Personalization, uno strumento di e-commerce progettato per consentire ai manager non tecnici di utilizzare il database per produrre raccomandazioni personalizzate sia per visitatori anonimi che per clienti registrati sul Web.
Pezzo significativo e già anticipato di Oracle 9i è poi Real Application Clusters (Rac), che serve a rendere più affidabili e scalabili i cluster di server Oracle, dotando ciascuno di essi di caratteristiche di failover. Rac un'architettura "shared cache", per migliorare le prestazioni, mentre le precedenti tecnologie di clustering si affidavano alla condivisione dello storage. Così, secondo il costruttore, il tempo di stop del database in caso di defaillance scende da dieci minuti a 19 secondi.
Oracle 9i fa il proprio ingresso su quello che è diventato un mercato da 8,8 miliardi di dollari, nel quale, secondo Gartner Dataquest, il costruttore possiede una quota del 33,8%. L'accoglienza dei beta tester è stata generalmente buona, ma qualcuno ha fatto notare aree di possibile miglioramento, come il supporto Xml, le console di gestione e un costo giudicato ancora eccessivo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here