Due nuovi programmi di canale da Acer

Partirà a settembre una certificazione per i partner Acer e un programma per le catene di elettronica di consumo

18 luglio 2003 Acer spinge l'acceleratore sul canale e per settembre mette in cantiere una nuova certificazione e un programma dedicati ai partner.
Il primo, Acer Digital Specialist, riguarda il canale Acer già certificato al quale il vendor propone un'ulteriore qualificazione sui videoproiettori a seguito di una nuova linea di prodotti relativa a questo segmento (tutti basati sulla tecnologia Dlp di nuova generazione). Chi vorrà trattare questa offerta avrà la possibilità di seguire un corso di formazione a seguito del quale riceverà attrezzature, scontistiche e tutta una serie di benefit dedicati. La certificazione si indirizza agli attuali 170 Acer Point, ai 60 Executive, ai 120 Active oltre ai negozi di consumer electronics. A questi ultimi è invece indirizzato un nuovo programma, Acer Consumer Network, che precisamente coinvolge le centrali di acquisto delle catene di elettronica di consumo. L'obiettivo è creare un network di catene che riceverà supporto commerciale personalizzato per le singole centrali o punti vendita e supporto marketing uniforme per tutte le superfici. Questo sarà possibile grazie a una task force di promoter che Acer formerà da fine agosto con lo scopo di visitare i punti vendita e supportare sia il personale di vendita, sia gli utenti finali, che potranno così ricevere l'assistenza adeguata.
L'azienda conferma così il suo impegno sul canale, con le medesime strategie per tutta Europa, dove nel 2003 il 70-80% delle vendite è passato tramite la distribuzione, il 10-15% attraverso corporate reseller e un altro 10-15% attraverso i retailer. Nel primo semestre dell'anno in corso Acer ha registrato una crescita di fatturato del 60%. L'Italia in particolare prevede di chiudere il 2003 con 500 milioni di euro di giro d'affari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here