Dopo Cisco e Intel, anche Microsoft investe in India

Annunciato un piano di investimenti triennale da 1,7 miliardi di dollari.

Un piano di investimenti da 1,7 miliardi di dollari è stato varato da
Microsoft per il mercato indiano.
Un
impegno che prevede anche un incremento dell'organico nell'ordine delle 3.000
unità, con l'obiettivo di incrementare la presenza nel Paese.
Secondo quanto
previsto dal piano, circa metà dell'investimento sarà indirizzato al
potenziamento del centro di ricerca e sviluppo esistente, al miglioramento delle
attività della unit di distribuzione software e all'espansione a ulteriori 33
città, con l'apertura di punti vendita.
Tutto questo sulla scia di analoghi
importanti investimenti annunciati nelle scorse settimane da aziende del calibro
di Intel o Cisco, che hanno entrambe pianificato interventi
nell'ordine del miliardo di dollari.
Intel pochi giorni fa ha in effetti
annunciato un piano da 1,1 miliardi e la stessa cifra è stata varata da Cisco
nei prossimi tre anni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here