Document management terreno fertile

L’informazione è la chiave fondamentale di molte attività. Risulta, quindi, di importanza capitale che i documenti e le registrazioni aziendali siano gestiti e catalogati nella maniera più facile, sicura ed efficiente possibile, con un occhio di riguar …

L'informazione è la chiave fondamentale di molte attività. Risulta, quindi, di importanza capitale che i documenti e le registrazioni aziendali siano gestiti e catalogati nella maniera più facile, sicura ed efficiente possibile, con un occhio di riguardo ai costi.

Il prossimo futuro, dunque, imporrà alle organizzazioni processi sempre meno manuali e più document e content related, all'insegna dell'equilibrio tra la componente strettamente It dell'innovazione e le problematiche tipiche del business, con tecnologie in costante evoluzione.

L'inserimento di sistemi di gestione documentale all'interno delle imprese consente l'archiviazione e il reperimento di documenti in formato libero, ma anche lo sviluppo di modelli specifici, di dizionari dati, mappe tematiche e skill in grado di garantire l'interconnessione tra le applicazioni e le banche dati collegate. Va, infatti, considerato che la crescente disponibilità di servizi multicanale richiede una sempre più aggiornata, completa e accurata visione dei dati e delle procedure di controllo.

Ma a che punto sono le aziende italiane nell'adozione di soluzioni in grado di gestire il ciclo di vita dei documenti e delle registrazioni? Lineaedp l'ha chiesto a quattro responsabili dei sistemi informativi di imprese di diverso settore e tipologia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here