Disponibile Thunderbird 1.0

Puntuale il rilascio del client e-mail open source

Con una puntualità che lascia interdetti, il team di sviluppo di Mozilla Foundation rilascia oggi - così come da programma - Thunderbird 1.0, la versione finale del client e-mail "stand alone" già ampiamente diffuso ed utilizzato in tutto il mondo.

Il programma è in grado di gestire account di posta multipli, fare uso di modelli (templates) per la composizione delle proprie e-mail, importare le impostazioni di configurazione, i messaggi di posta elettronica, la rubrica dai più famosi client e-mail (Outlook, Outlook Express, Eudora,...).

Una delle funzionalità più utili incluse in Thunderbird è quella che consente il riconoscimento automatico delle e-mail di spam: dopo un primo periodo di "addestramento", Thunderbird sarà infatti in grado di individuare automaticamente gran parte delle e-mail indesiderate.

Drasticamente migliorata è la funzionalità di ricerca: è ora possibile salvare i criteri utilizzati per le precedenti ricerche, sono aumentati i filtri applicabili, le parole cercate all'interno del messaggio possono essere evidenziate.

Citiamo, inoltre, la possibilità di suddividere i messaggi in cartelle per attributo (data, mittente, ecc...: si possono avere i messaggi nelle cartelle 'oggi, 'ierì, 'settimana scorsa e così via); di usare password di sicurezza per proteggere le password dei vari account, la cartella "Posta in arrivo" singola per account multipli, l'eccellente supporto per i feed RSS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here